Avvocato - Truffe telematiche - reati informatici

avvocato penalista italiano francia Saint-Denis

Avvocato - Truffe telematiche - reati informatici Stati Uniti Amiens Avignon Issy-les-Moulineaux Inghilterra Fort-de-France Italia Roma Italia Francia Montpellier Calais Francia Austria Roma Italia Limoges Francia

Avvocato italiano - Svizzera Brest Saint-Denis Tours Rouen Nîmes Nanterre Villeurbanne Saint-Pierre Perpignan Stati Uniti Usa Grenoble Germania Créteil Saint-Étienne Clermont-Ferrand Angers Annecy Regno Unito Uk Boulogne-Billancourt Champigny-sur-Marne Grecia Saint-Maur-des-Fossés Nizza Mérignac Repubblica Dominicana Toulouse Francia Bourges Svezia Antibes

L’uso illecito di carte di debito e credito on line è da tutti considerato il classico caso di truffa informatica. Tuttavia esso non è sanzionato con specifiche misure dall´art. 640 ter detto “Truffa informatica” e questi sono i motivi.

Nell´uso illecito di carte di credito, invero, non si configura alcuna trasformazione del sistema informatico o le operazioni su informazioni, notizie o programmi in esso compresi, azioni necessarie a eseguire la truffa informatica .

L’articolo della disposizione normativa cui si ricorre per la sanzione dell’uso illecito di carte di credito on line è il numero 12 della legge 197 del 1991 che statuisce quanto segue:

avvocato penalista italiano francia La Seyne-sur-Mer

Carte di credito, di pagamento e atti che permettono il prelievo di soldi. Chi, per conseguire profitti per sè o per altri,usa non conformemnete alla legge, non essendone detentore, carte di credito o di pagamento, o qualsiasi altro atto analogo il quale autorizzi a prelevare denaro o l’acquisizione di prodotti o la prestazione di servizi, è soggetto alla pena delle reclusione da uno a cinque anni e con una multa da 309 a 1549 euro.

La stessa condanna vige per chi, per conseguire profitti per sè o per terzi, falsifica o trasforma carte di credito o di pagamento o qualsiasi altro atto analogo che autorizza a prelevare denaro o all’acquisizione di merci o la prestazione di servizi, o ha, cede o compra queste carte o atti di derivazione illecita o in ogni caso falsificati o variati, oppure esegua ordini di paga merci con questi.

Avvocato italiano Francia - Nizza Grenoble Dunkirk Lussemburgo Courbevoie Amiens Regno Unito Uk Angers Quimper Francia Saint-Pierre Le Havre Parigi Uruguay Aubervilliers Asnières-sur-Seine Lione Spagna Issy-les-Moulineaux Levallois-Perret Colmar Stati Uniti Digione Orléans

Contraffazione:

Il soggetto che manipola o varia i marchi o contrassegni distintivi, nazionali o stranieri, dei beni intellettuali o industriali, o, senza aver preso parte direttamente all’operazione di falsificazione o modifica, usa questi marchi o contrassegni falsificati o variati, è sottoposto alla misura sanzionatoria della reclusione fino a tre anni e con una multa fino a euro 2.065.

avvocato penalista italiano francia Aubervilliers

La stessa misura sanzionatoria vige per il soggetto che manipola o trasforma marchi, simboli o modelli industriali, nazionali o stranieri, o, senza aver preso parte direttamente alla’operazione di manipolazione o variazione, usa questi marchi, disegni o licenze false o variate.

Le succitate misure vigono sempre che siano state osservate le prescrizioni normative interne o le convenzioni internazionali che disciplinano la tutela della proprietà intellettuale o industriale.